Zona di produzione

Mela Campanina di Modena

La zona di produzione della Mela Campanina di Modena Ŕ rappresentata dal territorio dei comuni appartenenti alla provincia di Modena.

La produzione varia a seconda dell'annata fra i 250 e i 280 q.li per ettaro; la raccolta Ŕ effettuata alla maturazione naturale del frutto, di norma tra fine settembre e l'inizio di ottobre.

La salvaguardia delle piante da insetti e funghi avviene attraverso sistemi di difesa integrata o a basso impatto ambientale, frutto di anni di esperienze e studi codificati in disciplinari di difesa regionali. Il melo campanino peraltro, come tutte le varietÓ autoctone, Ŕ particolarmente rustico; ci˛ consente di realizzare interventi ridotti a tutto vantaggio della salubritÓ del prodotto finale.

La conservazione avviene attraverso la tecnica della refrigerazione e deve realizzarsi nella zona di produzione delimitata per garantire la rintracciabilitÓ ed il controllo.

Provincia di Modena